0522.351509 info@omegastudio.it
M
"

Menù

Ultimi Articoli

Piano editoriale: cos’è e a cosa serve!

Una delle parole più usate e abusate in comunicazione digitale è piano editoriale: ma che cos’è davvero? E a cosa serve? Davvero tutte le attività dovrebbero avere un piano editoriale ben strutturato, o si può anche fare senza? La risposta è...

La stampa di un catalogo aziendale

La strategia di comunicazione di un’azienda non è solo digitale. La pubblicità off-line – radio, televisione, carta stampata – ne è un esempio. Anche il catalogo aziendale rientra in questa strategia. Il catalogo aziendale è a tutti gli effetti uno...

L’importanza dei testi che parlano di voi: il copywriting

Date ai testi che parlano di voi la giusta importanza? I messaggi che raggiungono i vostri clienti, o i vostri potenziali clienti, sono fatti di tantissimi elementi, elementi che concorrono tutti insieme a dare potenza al vostro messaggio, a...

Categorie

Che cos'è l'intento di ricerca online | STUDIO OMEGA

Che cos’è l’intento di ricerca online?

26 Nov, 2020 | SEO

Avete mai sentito parlare di intento di ricerca?
Che cosa a che fare con voi e con il vostro sito web?

L’intento di ricerca è l’obiettivo che si pone un utente quando fa una ricerca online.

Esistono diversi tipi di ricerche, quindi di intenti.

Le ricerche informative

Sono le query, o ricerche, generiche. Come risultato di questa ricerca non ci si aspetta un acquisto: sono ricerche che gli utenti fanno per informarsi su un qualunque argomento.

Qualche esempio?

“Come si pulisce il forno?”.
“Come si infilano le stringhe in una scarpa?”.

Perché è importante avere contenuti sul proprio sito web che rispondono a questo genere di ricerca? Se consideriamo questo come il primo passo del viaggio di acquisto di un utente, essere già lì con lui è un vantaggio.
Se poi i contenuti che gli diamo gli sono utili e ci reputa affidabili, quando sarà il momento di comprare sarà naturale per lui pensare a noi.

Le ricerche transazionali

Sono quelle ricerche cha fa un utente quando è pronto all’acquisto.
Ha cercato come si pulisce il forno, ma adesso ho finito il prodotto e lo cerca online.
Queste ricerche sono correlate alle categorie e ai prodotti che sono presenti sul vostro sito web.

Ad esempio: “Il miglior prodotto per pulire il forno”, “Scarponi da montagna resistenti”.

Le ricerche navigazionali

In questo caso l’utente sa cosa vuole e sa perfettamente in quale sito andarlo a cercare.

Qui non c’è da fare un grosso sforzo a livello di contenuti. Se cercano il tuo sito per acquistare direttamente da te è perché ti conoscono, magari hanno già comprato da te e sono stati contenti.
Un esempio di ricerca navigazionale: “Fondotinta Sephora”.

Chi fornisce le risposte alle ricerche online degli utenti?

Chi fornisce le risposte alle ricerche degli utenti? | STUDIO OMEGA

Il motore di ricerca. Nella stragrande maggioranza dei casi: Google.
E come facciamo a fare in modo che Google scelga il nostro sito e lo proponga agli utenti come risultato delle loro ricerche?
Con la SEO!
È la SEO che si occupa di organizzare la struttura e il contenuto di un sito in modo che il motore di ricerca lo “agganci” facilmente e lo proponga agli utenti del web.
Nel nostro sito dovranno quindi essere presenti contenuti che rispondono a tutti e tre i tipi di ricerca degli utenti.
Non è un lavoro che si fa una tantum, ma un continuo processo di aggiornamento e aggiustamento che rende il tuo sito SEO friendly.

Se hai il dubbio che la tua SEO non sia amica delle ricerche degli utenti, contattaci.
Faremo insieme il punto della situazione e ti spiegheremo quali strategia applicare per migliorare!