0522.351509 info@omegastudio.it
M
"

Menù

Ultimi Articoli

Ti serve un sito web? Anche no se…

Ma come? Uno studio che fa comunicazione e propone tra i suoi servizi la realizzazione dei siti web ti dice che non servono? Esatto. Proprio così il sito web non ti serve. Un sito internet bellissimo, con fotografie stupende, una veste grafica...

Piano editoriale: cos’è e a cosa serve!

Una delle parole più usate e abusate in comunicazione digitale è piano editoriale: ma che cos’è davvero? E a cosa serve? Davvero tutte le attività dovrebbero avere un piano editoriale ben strutturato, o si può anche fare senza? La risposta è...

Categorie

L’importanza delle foto per la tua comunicazione digitale | STUDIO OMEGA

L’importanza delle foto per la tua comunicazione digitale

22 Apr, 2022 | Marketing

Le pagine di un sito web, l’articolo di un blog, un piano editoriale: che cosa li accomuna? Il fatto che, oltre ad avere una parte testuale, il copy, la caption o altro, hanno anche una parte visuale, foto o grafiche, che completa il testo e spesso cattura l’attenzione più delle parole.

Le foto sono una parte della comunicazione aziendale molto importante: completano il tono di voce e definiscono l’identità aziendale tanto quanto le parole. Ecco perché la loro scelta e il loro uso deve essere attento e curato.

Ma allora perché così spesso ci capita di vedere lo stesso tipo di immagine, perché percepiamo come uno scollamento tra parole e visual?

Perché molto spesso le aziende, i liberi professionisti, i commercianti trovano più semplice e immediato usare foto di banche dati o foto dei loro fornitori, se non addirittura foto scaricate da Google (perché non conoscono i rischi a cui vanno intorno quando lo fanno).

Foto da banca dati sì o no?

Le foto da banche dati sono utili, su questo non si discute. Migliaia e migliaia di foto disponibili sia da piattaforme a pagamento che gratuite. Ma qual è il rischio?
Sebbene le foto disponibili siano davvero tante e di diverso stile, sono ormai riconoscibili. Bersagliati da immagini tutto il giorno, siamo in grado di distinguere quando una foto è costruita o naturale, quando è finta (scaricata da banca dati) o reale.
Inoltre, bisogna prestare attenzione alle condizioni d’uso di queste foto: se sono scaricate da banche dati gratuite, spesso non possono essere usate a fini commerciali.

Meglio un’immagine perfetta ma finta, o imperfetta ma reale?

Meglio un’immagine perfetta ma finta, o imperfetta ma reale? | STUDIO OMEGA

Oggi è davvero facile fare foto di buona qualità, basta un cellulare. E sebbene una foto fatta con il cellulare non potrà mai sostituire il lavoro di un fotografo professionista, è decisamente meglio una foto imperfetta che una foto generica, che chiunque altro può scaricare e usare per il proprio sito o il proprio piano editoriale.
È meglio quindi un’immagine non originale, ma perfetta, o un’immagine reale, ma imperfetta?
Dipende.
Dipende da quanto è imperfetta questa foto: è sfocata? Ci sono persone che non hanno piacere a riconoscersi in una foto online? Ci sono particolari che è meglio non si notino? Occorre valutare caso per caso e decidere per il meglio.

Foto online: gli errori da non fare!

L’errore da evitare è sicuramente pubblicare foto sfocate. Nell’era dell’immagine a tutti i costi, questo è davvero l’errore più grossolano che possiamo fare.

Un altro errore comune è usare foto trovate nella ricerca immagini di Google. Una foto davvero perfetta per il tuo post, il tuo articolo o la pagina del tuo sito web.
Ecco, non farlo! Le immagini che trovi su Google sono sempre protette da copyright. Lo trovi scritto in basso in ogni immagine che vedi nella pagina di ricerca immagini.

Non importa che siano foto che compaiono su diversi siti e che puoi tranquillamente scaricare sul tuo pc. Corri sempre il rischio di una multa o una “pubblica gogna” in vieni accusato, magari in un post social che tutti possono leggere, di avere rubato la foto di qualcun altro.

Senza aggiungere che se vuoi dare un’identità al tuo marchio, usare le foto di altri, oltre che illegale, è anche controproducente.

Foto e posizionamento

Le foto sono importanti non solo perché aiutano a definire l’identità aziendale all’occhio dell’utente, ma anche perché aiutano a indicizzare il tuo sito web.
Quante volte ti sarà capitato di atterrare su un sito web partendo da un’immagine invece che da un testo? L’immagine che hai scelto si trovava probabilmente tra le prime righe di quelle che Google ti ha proposto nella pagina dei risultati di ricerca. Ecco, quelle prime posizioni possono essere occupate dalle foto del tuo sito web o del tuo blog se opportunamente trattate in ottica SEO.