Fare Comunicazione Aziendale Oggi: Dove, come e perchè

Formazione SEO | STUDIO OMEGA

Come si trasmette un messaggio?

Ce lo spiega la teoria della comunicazione di Jakobson.
EMITTENTE ➡️ CANALE ➡️ RICEVENTE

Ma chi è l’emittente? Un negozio? Un libero professionista? Una multinazionale?
E il canale? Un volantino? Un sito web? Un video?
E il ricevente? Bisogna tenere conto delle caratteristiche del ricevente di un messaggio: è inutile parlare del proprio menu di carne selezionata se ci rivolgiamo a un pubblico vegetariani (per semplificare molto il concetto).

Gli elementi da tenere in considerazione perché il tuo messaggio venga recepito nel modo giusto dalle persone giuste sono tantissimi!
È qui che entra in gioco un’agenzia di comunicazione.

Che cosa fa un’agenzia di comunicazione?

Siamo noi a strutturare la comunicazione del tuo business adattandola ai canali utilizzati e al pubblico definito.
Gli italiani sono un grande popolo di comunicatori: comunicare è nel nostro DNA, ma forse proprio per questo siamo restii a disciplinare questa comunicazione in un sistema che porti risultati concreti.
Nel proprio business non vince chi urla più forte, o chi ha le cose più interessanti da dire.
Vince chi ha una STRATEGIA DI COMUNICAZIONE.

L’emittente: costruire un messaggio

Bisogna avere un’idea chiara della propria posizione in ambito comunicativo e digitale, e degli obiettivi che si vogliono raggiungere.
Bisogna conoscere sé stessi e il proprio prodotto, i punti forti e anche i punti deboli. Che cosa vogliamo dire ai nostri clienti? Come vogliamo farci conoscere e per cosa vogliamo essere ricordati?

Il canale: dove diffondere il messaggio?

Il canale: dove diffondere il messaggio | STUDIO OMEGA

Solo allora si potrà procedere a uno studio attento di quali possono essere i canali migliori per raggiungere il nostro pubblico e conquistare nuovi clienti.

Non è obbligatorio avere una pagina Facebook o un account Tik Tok: per ogni attività ci saranno canali privilegiati e altri che rubano tempo senza portare risultati.

Ognuno di questi canali poi, comunica in un modo diverso: Per Instagram dovrete curare maniacalmente le immagini, per la newsletter i testi, per il sito web la SEO.
Ogni canale vuole i suoi contenuti, e ogni contenuto dev’essere coordinato a tutti gli altri in una strategia unica con obiettivi ben definiti.

Il ricevente: le buyer personas

E il ricevente? I clienti? Che tipo di persone sono, cosa gli piace, come si comportano sul web, che cosa cattura la loro attenzione?

È importante saperlo, perché è in base a loro che si decide come procedere nella propria strategia di comunicazione, coniugando valori aziendali e profili dei clienti: le cosiddette buyer personas.
Gruppi di clienti ideali, che racchiudono tutte le caratteristiche del tuo pubblico, attentamente progettati e selezionati e per i quali ideare i tuoi messaggi, la tua comunicazione aziendale.

Sembra tutto molto complicato, vero? In effetti lo è. Si può produrre il messaggio più vincente di sempre, ma se nessuno lo ascolta, sarà un fallimento.
Noi siamo pronti a costruire una strategia di comunicazione su misura per te! La studieremo insieme, la metteremo in atto e raggiungeremo gli obiettivi del tuo business!

Contattaci per parlarne insieme!